Quadrante - Europa

Bielorussia: sostenere Lukashenko?

Bielorussia: sostenere Lukashenko?

Le elezioni svoltesi in Bielorussia hanno registrato una schiacciante vittoria per Lukashenko ed una secca sconfitta per i suoi avversari filo-occidentali. Abbiamo chiesto ad uno dei più cari amici russi il suo punto di vista. In quanto parte del PCUS (Partito Comunista dell’Unione Sovietica) il Partito Comunista Operaio Russo ha un’organizzazione comunista in Bielorussia. Essi […]

Livorno: il sindaco e la base americana

Livorno: il sindaco e la base americana

Comunicato del Comitato contro la nuova normalità della guerra Sono passate poco più di due settimane dall’ultimo incontro tra il console generale degli Stati Uniti a Firenze, Benjamin V. Wolhauer, e il sindaco di Livorno Luca Salvetti, voluto dal primo. Un incontro che non abbiamo esitato a definire “clandestino”, se è vero che nessun giornale […]

Spagna: la garrota dell’Unione europea

Spagna: la garrota dell’Unione europea

Che la signora Calviño fosse più di un semplice ministro dell’Economia, lo sapevamo tutti. Pedro Sánchez ha scelto con cura di stare vicino alle potenze europee, di conoscere in anticipo le loro opinioni e di provare a influenzarle. Il ministro dell’Economia è la rappresentazione più autentica di un eurocrate, di un funzionario di alto livello […]

Julio Anguita ci ha lasciati. Il dolore e la rabbia

Julio Anguita ci ha lasciati. Il dolore e la rabbia

La morte di Susana López lo ha colpito molto. Mi ha chiamato con un tono per lui alquanto insolito, come fosse disperato. Susana aveva telefonato ai suoi amici in quello che era, consapevolmente o no, un addio. Agustina, la sua compagna, me lo confermò più tardi. In quei giorni, mi chiamò anche per parlarmi del […]

Un appello dalla Russia

Un appello dalla Russia

Nell’ambito delle iniziative previste in Russia per celebrare il 75mo anniversario della vittoria dell’Armata Rossa sulle forze nazifasciste, che avevano invaso il paese nel corso della II Guerra Mondiale, è stata prevista la costruzione di un Memoriale all’interno del Parco Patriottico di Mosca. Sulle pareti di questo memoriale, saranno impressi i nomi di tutti i combattenti della Grande Guerra […]

Domenica in piazza a Roma per Julian Assange

Domenica in piazza a Roma per Julian Assange

IN DIFESA DI JULIAN ASSANGE IN DIFESA DELLA LIBERTÀ DI STAMPA  Il Campo Antimperialista aderisce al flashmob che si svolgerà Domenica 23 febbraio a Roma in Piazza del Popolo dalle ore 16:00 alle ore 19:00 promosso dal Gruppo Italiani per Assange QUESTO IL TESTO DI CONVOCAZIONE… «Per sensibilizzare i cittadini sulla richiesta che si alza […]

Una clamorosa falsità storica

Una clamorosa falsità storica

La guerra e l’Unione europea (a proposito delle manifestazioni del 25 gennaio) «Spegniamo la guerra, accendiamo la Pace», questo il nobile proposito enunciato nel titolo dell’appello che chiama alla mobilitazione per il prossimo 25 gennaio. Il problema è che al titolo segue un testo. Anch’esso, beninteso, contiene obiettivi condivisibili. Peccato che siano stati impacchettati in […]

Raccogliere il testimone del popolo francese

Raccogliere il testimone del popolo francese

Comunicato n. 13/2019 del Comitato Centrale di Programma 101 Mentre la Francia era paralizzata dalla più massiccia ondata di scioperi e mobilitazioni sindacali da dieci anni a questa parte, il Parlamento francese, dopo una faticosa maratona, ha approvato ieri la Legge di Bilancio 2020. Una manovra di marca verde-euro-austeritaria che dovrebbe portare il deficit al […]

La Brexit parla anche a noi

La Brexit parla anche a noi

Risoluzione del Coordinamento nazionale di LIBERIAMO L’ITALIA sulle recenti elezioni in Gran Bretagna Brexit! Le elezioni della scorsa settimana in Gran Bretagna, di fatto un secondo referendum sulla Brexit, ci hanno consegnato un risultato storico. Dopo tre anni di melina parlamentare, di pressioni di tutti i tipi per cancellare la vittoria del leave nel 2016, […]

La sinistra sardinata

Al peggio non c’è limite. Al ridicolo neppure. Tuttavia, il passaggio dal movimento operaio a quello delle “sardine” qualche problema lo dovrebbe porre. E invece no. Mentre la Cgil organizza autobus per portare i pensionati in queste gite ittiche euro-plaudenti, anche nella sinistra sinistrata ci si dà da fare per non essere da meno.