Campo Antimperialista Italia

Campo Antimperialista - Italia


Visitatori ultimi 30 giorni:11039
Articoli letti ultimi 30 giorni:179020

Nicaragua - I sandinisti vincono ancora

E-mail Stampa

Proponiamo ai nostri lettori un'intervista a Fernando Bossi, per introdurre un'altra area di particolare interesse per chi si occupa di antimperialismo: il Nicaragua. Si possono rivolgere numerose e argomentate critiche all’attuale governo sandinista, tuttavia salutiamo con favore il successo elettorale alle recenti elezioni amministrative del FSLN- ovvero la sconfitta delle destre, apertamente sostenute e foraggiate dall’imperialismo nordamericano -. Tornermo quanto prima sulla questione del MRS, che forse troppo sbrigativamente Bossi liquida come una agenzia dell’imperialismo europeo. La figura di Ortega è sicuramente contraddittoria e complessa, nonché fortemente criticabile per determinati errori del passato, ma almeno in politica estera, per ora, ha osato strategie che nemmeno Chavez ha voluto intraprendere con tanta chiarezza e limpidezza. Dovremo spendere delle parole anche per la corrente di Ernesto Cardenal, attualmente quella più vicina all'eredità ed alla coerenza di Fonseca. Il "sandinismo" è fenomeno molto complesso al suo interno e non a caso il FSLN è un fronte e non un partito.

La Redazione

 

Salvador - Il FMLN conquista la presidenza della repubblica

E-mail Stampa

Le elezioni presidenziali svoltesi il 15 marzo scorso hanno confermato il cambiamento preannunciato dalle elezioni politiche del 18 gennaio. Infatti Mauricio Funes, candidato del Fronte di Liberazione Nazionale Farabundo Martì - FMLN, ha ottenuto il 51% dei consensi, contro il 49% di Rodrigo Avila, candidato del partito di estrema destra ARENA (Alleanza Repubblicana Nazionalista) al potere dal 1992, cioè dalla fine della guerra civile.

Leggi tutto...
 

La rivolta delle Antille

E-mail Stampa

La lotta popolare in Guadalupa ed in Martinica, in corso da quasi due mesi, ha ottenuto dei primi successi frutto di una straordinaria mobilitazione. “Siamo arrivati a un passo da un’insurrezione generale”, con queste parole Jean Marie Nomertin, uno dei leader della rivolta, spiega chiaramente che non si è trattato soltanto di un conflitto sindacale.
Su questo fronte la lotta ha ottenuto una riduzione dei prezzi dei trasporti e degli affitti in Guadalupa, mentre l’aumento netto di 200 euro mensili è stato conquistato solo nella Martinica.

Leggi tutto...

 

Guinea - Che succede in Africa occidentale?

E-mail Stampa

Il bagno di sangue del 28 settembre scorso è solo l’ultimo atto di una crisi che sta facendo precipitare il paese verso il caos, un caos che rischia di travolgere tutta l’Africa occidentale, anzitutto i confinanti Liberia, Costa d’Avorio e Sierra Leone, appena usciti da devastanti conflitti interni, senza dimenticare il Senegal, che non riesce a domare la guerriglia del Casamance, e la Guinea Bissau, da anni in mano ai militari.

Il massacro compiuto dai militari allo stadio di Conakry non è il primo, e certo non sarà l’ultimo se essi non vorranno farsi da parte continuando a calpestare le aspettative popolari. L’ultimo avvenne nel febbraio 2007, quando i militari posero fine con una cruenta repressione ad uno sciopero generale ad oltranza che durava da 18 giorni e che stava per rovesciare il regime corrottissimo e tirannico del vecchio presidente Lansana Conté (salito al potere nel 1984 attraverso un golpe militare).

Leggi tutto...
 

Le forze armate USA tornano ad occupare le basi di Panama

E-mail Stampa

 


Procede senza sosta la controffensiva del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti in America latina. Dopo aver firmato un accordo con il governo colombiano per l’utilizzo di sette basi aeree, Washington ha ottenuto dalle autorità panamensi l’autorizzazione a reinstallare proprie unità militari in quattro stazioni navali di fondamentale importanza per il controllo del Canale di Panama e dei Carabi.

Leggi tutto...
 
Pagina 1 di 517

Coordinamento Nazionale della Sinistra contro l'Euro

OLTRE L'EURO

GLI INTERVENTI VIDEO-FILMATI DEL CONVEGNO DI CHIANCIANO TERME

# SEMINARIO ECONOMISTI
«Oltre l'euro, per andare dove?»

- Lo spot di apertura del Convegno
- L'introduzione di Pasquinelli
- La prolusione di E. Screpanti

# TAVOLA ROTONDA
«Quale società per il futuro»

- L'intervento di Ernesto Screpanti
- L'intervento di Giorgio Cremaschi
- L'intervento di Norberto Fragiacomo
- L'intervento di Claudio Martini
- L'intervento di Moreno Pasquinelli

# LE REPLICHE
- Moreno Pasquinelli

# FORUM
«La sinistra, la crisi, l'alternativa»

Introduzione di Nello De Bellis
- Diego Fusaro
- Francesca Donato
- Valerio Colombo
- Marino Badiale
- Ugo Boghetta

Appelli

Banner
Siete qui: Home