Colombia

Nel 2014 la Colombia destinerà quasi 15 miliardi di dollari alla guerra

La Colombia, secondo dati rilasciati dal ministero del Tesoro e del Credito riguardanti il bilancio preventivo del 2014, destinerà, per Difesa e Polizia, l’esorbitante cifra di 27,74 bilioni di pesos, l’equivalente di 14.717,74 milioni di dollari, di cui 13.555,81 per il funzionamento e 1.166,17 in nuovi investimenti.

Implicazioni geopolitiche dell’ingresso della Colombia nella NATO

L’annuncio del presidente della Colombia, Juan Manuel Santos, che “in questo mese di giugno verrà sottoscritto un accordo di cooperazione con l’Organizzazione del Trattato dell’Atlantico del Nord (NATO) per dimostrare la sua volontà di farne parte”, ha suscitato un prevedibile grande scalpore nella Nostra America.

«Tra il cielo e l’inferno» – Comunicato delle Farc

I dialoghi dell’Avana si trovano in un limbo per colpa dell’uomo che vuole passare alla storia come il presidente che ha conseguito la pace in Colombia.Vibra ancora l’eco della giusta protesta del governo della Repubblica Bolivariana del Venezuela contro l’accoglienza, da parte di Santos, dell’oppositore Capriles al Palazzo di Nariño.

«Verso una nuova campagna colombiana: riforma rurale integrale»

Comunicato congiunto FARC-Governo Dai compagni dell’’Associazione nazionale Nuova Colombia riceviamo, e di seguito pubblichiamo, il comunicato congiunto del governo colombiano e delle FARC relativo al primo punto (la riforma agraria) dell’Agenda delle trattative di pace. Una trattativa che è ancora agli inizi, un processo di pace che è messo costantemente in discussione dall’atteggiamento aggressivo (basti pensare […]

Colombia: il governo Santos parla di pace ma preferisce la guerra

Dopo la fine, lo scorso 20 gennaio, della tregua unilaterale di due mesi decretata e pienamente rispettata dalle FARC-EP per creare un ambiente propizio al processo di conversazioni in corso all’Avana tra la delegazione di Pace dell’organizzazione guerrigliera e la controparte governativa, il conflitto armato interno è entrato nuovamente in una spirale crescente.

Colombia: processo di pace in bilico

Pubblichiamo di seguito alcune notizie sulla Colombia, tratte dal bollettino dell’Associazione Nuova Colombia, che ci parlano della delicata situazione del paese. Il governo Santos non solo non ha accettato di trasformare in bilaterale la tregua unilaterale proclamata dalle Farc a novembre, ma ha accusato la guerriglia di non aver mai applicato la tregua. Conseguentemente le […]

Farc-Ep: «Non sarà una pace dei vinti»

Il 20 ottobre scorso prendevano avvio ad Oslo i negoziati di pace tra le Farc-Ep e il governo  colombiano. Allo scopo di facilitare il dialogo le Farc-Ep hanno dichiarato un cessate il fuoco unilaterale di due mesi, dal 20 novembre al 20 gennaio 2013. Qui sotto il discorso pronunciato proprio ad Oslo, dal comandante guerrigliero […]

Colombia: dichiarazione politica congiunta tra Farc-Ep e Eln

L’Esercito di Liberazione Nazionale (ELN) e le Forze armate rivoluzionarie della Colombia, Esercito popolare (FARC-EP), ispirate ai più profondi sentimenti di fratellanza, di solidarietà e cameratismo, con ottimismo e con il morale di combattimento alto, stringendosi in un abbraccio pieno di speranza per un cambiamento rivoluzionario, ci siamo incontrati per discutere della situazione politica nazionale […]

Colombia: l’«accordo quadro» tra governo e Farc-Ep

Pubblichiamo di seguito il testo dell’«accordo quadro» raggiunto tra il governo colombiano e le Farc-Ep. Solo il tempo potrà dirci se siamo davvero di fronte ad una svolta decisiva di un conflitto che va avanti da decenni. Di certo è positivo che il governo di Bogotà sia stato costretto a sedersi al tavolo della trattativa, […]