Il populismo in genere e quello di Salvini

Da alcuni anni, anzitutto dopo la sorprendente ascesa al trono di Trump, non c’è giorno in cui i media globali, anzitutto liberali e di rito politicamente corretto, non discettino sul “populismo”.

Lega Nord: chi si fida di Salvini è perduto

Ieri l’altro Matteo Salvini ha rilasciato un’interessante intervista a LA STAMPA.Interessante anzitutto per quel che non dice: neanche una parola, ad esempio, contro la moneta unica e l’Unione europea. Un giochetto che conosciamo…

Un’altra Lega Nord non è possibile

Il surf di Salvini tra l’agonia del berlusconismo e l’encefalogramma piatto di certa sinistra Da una parte i berluscones, sicuri della fine del capo ma incapaci di celebrarne il funerale. Dall’altra i sinistrati, coloro che hanno ridotto una nobile tradizione in un’area residuale senza idee e senza progetto. In mezzo una gran confusione, com’è d’obbligo […]

Chi ha pre-scritto la «prescrizione» di Berlusconi? Chiedete al Quirinale…

Sorpresa: la famosa «indipendenza» della magistratura non è stata così indipendente dal patto golpista che ha portato Monti al governo. Qualcuno se ne può stupire? Sì, i cretini. Per gli antiberlusconiani è stato un duro colpo. Non solo mister B ne è uscito assolto, sia pure «prescritto», ma il lavoretto è stato congegnato proprio da […]

Se l’Europa ci toglie la pensione

Il problema non sono le risatine da ebete di Sarkozy, ma gli ordini dell’asse Carolingio al governo italiano «C’è, o no, un problema di sovranità nazionale da riconquistare?» Dopo la letterina d’agosto della Bce, sono arrivati gli ordini d’ottobre dell’asse Berlino-Parigi: ecco in cosa consiste la «democratica» Unione che piace tanto al centrosinistra. Il Buffone […]

«Addolorati e soddisfatti»

Un primo giudizio sulla Manovra bis Svolgo brevi considerazioni, dopo aver ascoltato la conferenza stampa di ieri sera di Berlusconi e Tremonti, nella quale hanno illustrato le decisioni del Consiglio dei ministri. Prendete queste considerazioni col beneficio d’inventario, poiché ho il sospetto che non ce l’hanno detta tutta. Infine spiegherò perché questa «manovra bis», ha […]

Incubo di una notte di mezza estate (1)

1) Da quella campale giornata del 4 Agosto 2010, in cui il Popolo delle Libertà non aveva raggiunto la maggioranza alla Camera, era trascorsa quasi una settimana.Pertanto, il Presidente del Consiglio (d’ora in avanti: PdC; NdA), congedati Ministri, Dirigenti, Porta-borse (degli occhi), Faccendieri, Guardie del corpo, Trombettieri, Veline, Tronisti e Stallieri, si era alfine coricato.Non […]

L’ora degli zombi

Quali sviluppi possiamo attenderci dalla crisi politica? Il governo Berlusconi è morente, ma ancora manca la certificazione ufficiale. La legislatura è agonizzante, ma il decesso non è ancora avvenuto. La Seconda Repubblica è agli sgoccioli, ma la parola fine non è stata ancora scritta.Un’intera classe politica primo-secondo repubblicana-repubblichina, alla frutta quanto il governo, la legislatura […]

Tremonti e Tramonti

La prima stangata è arrivata, e siamo solo all’inizio…Lo sbando degli “ottimisti” berlusconiani, l’impaccio “europeo” della finta opposizione, un capitalismo che propone solo sacrifici: la fotografia dell’Italia è quella di un Paese allo sfascio. «Siamo a un tornante della Storia non siamo in una congiuntura economica». «L’intensità dei fenomeni che vediamo è storica e sta […]

Può l’Italia fare la fine della Jugoslavia?

Il leghismo, la casta e il destino dell’Italia come stato-nazione Ha suscitato scalpore l’intervista di Enzo Bettiza al Corriere della sera  del 26 aprile. Non solo e non tanto perché il prestigioso intellettuale di area liberal-conservatrice ha ammesso di aver votato per la Lega Nord, quanto per le ragioni di questo sostegno. Premesso che Bettiza […]