Geopolitica

Conversazione con Noam Chomsky

“L’Iran è troppo indipendente e disubbediente”: Conversazione con Noam Chomsky   Non c’è bisogno di alcuna nota biografica per presentare Noam Chomsky. Egli è senza dubbio l’analista e il conferenziere di sociologia politica più importante del periodo contemporaneo. Come scrive il Guardian, «fa parte delle dieci fonti più citate nel campo delle lettere insieme a […]

Ahmadinejad: «Leggete il labiale»

Ancora una volta mi trovo a plaudire al Presidente iraniano Ahmadinejad e ad appoggiare completamente le sue parole. Nessuno meglio di lui avrebbe saputo portare alla luce i sentimenti discriminatori europei.

O israeliani o nazisti

Il trucchetto ideologico dell’occidenteSe una persona teme di essere accusata di razzismo, la miglior difesa è ribaltare l’accusa e definire “razzistiche” le critiche altrimenti difficilmente contestabili. Se, ad esempio, vedo per strada un lombardo che picchia un nero e lo accuso di violenza razzista, lui mi risponderà che io odio i lombardi. Fine della discussione.

Guerra al terrore interiore: la fine della storia ebraica

Il tema che discuterò oggi è probabilmente la cosa più importante che abbia mai detto sulla brutalità israeliana e l’identità ebraica contemporanea. Immagino che avrei potuto dar forma al mio pensiero in un libro ad ampio respiro o in un’analisi accademica. Invece farò proprio il contrario, cercherò di scriverne nel modo più semplice e breve […]

Riarmiamoci!

Alcuni dati su una corsa accelerata dalla crisiDa qualche tempo capita di leggere frequenti lanci d’agenzia sull’aumento delle spese militari di questo o quel paese. Spesso si tratta di brandelli di notizie, che raramente gli organi di informazione riprendono in maniera organica. La materia è scottante ed i giornalisti amano il calduccio delle redazioni, non […]

Atto costitutivo della Rete Internazionale Ebraica Antisionista

Siamo una rete internazionale di Ebrei che si dedica senza riserve alle lotte di emancipazione degli esseri umani, di cui la liberazione del popolo Palestinese e della sua terra è una parte indispensabile. Il nostro obiettivo è la distruzione dell’ ’apartheid israeliano, il ritorno dei rifugiati Palestinesi e la fine della colonizzazione israeliana della Palestina […]

La genuflessione

La chiesa cattolica, Israele e il giudaismo di Moreno Pasquinelli In partibus infidelium. Questa era la tradizionale locuzione con la quale la Curia romana definiva quelle diocesi che si trovavano fuori dalla propria giurisdizione spirituale. Da tempo, sin dal primo viaggio di Papa Wojtyla a Gerusalemme nel maggio del 2000, la Chiesa cattolica ha cessato […]

Allora, compagni

Su Obama e l’obamismoDa 10 giorni Obama è in carica. Nelle settimane seguite alla sua elezione abbiamo espresso più volte le nostre valutazioni su Obama e sull’obamismo che imperversa a sinistra (vedi ad es. Altro che “Altra America!”). Avremo occasione di tornarci sopra molto presto, dato che si tratta di una questione centrale oltre che […]

Cancellate il nome di mio nonno da Yad Vashem

Vi chiedo di acconsentire alla mia richiesta, signor presidente, perché quanto è successo a Gaza, e più in generale, la sorte toccata al popolo arabo della Palestina da sessanta anni in qua, ha screditato ai miei occhi Israele come centro della memoria del male fatto agli ebrei, e dunque all’umanità intera. Vedete, fin dalla mia […]

La soluzione dello Stato unico

Dal New York Times del 21 gennaio traduciamo e pubblichiamo l’articolo che segue, che perora – giustamente – la soluzione di un unico stato per tutti in Terra di Palestina. Pubblichiamo il testo nel Giorno della memoria, mentre impazzano le polemiche relative al negazionismo, o meglio ai negazionismi visto che le posizioni sono diverse. Infatti […]