Quadrante - Europa

Sinistra atlantica

Scudo missilistico e dintorniCi siamo già occupati delle affermazioni di Berlusconi sull’aggressività degli Stati uniti nei confronti della Russia. Tra le varie questioni citate in quell’occasione vi è quella del cosiddetto scudo missilistico, un tema cruciale nell’escalation della tensione tra i due vecchi protagonisti della Guerra fredda ormai tornati a guardarsi in cagnesco.

Sabato 29 novembre manifestazione per la Palestina

 Il Campo Antimperialista aderisce alla manifestazione nazionale a sostegno della lotta del popolo palestinese che si terrà a Roma sabato 29 novembre. Non solo ne condividiamo l’appello e gli obiettivi, ma riteniamo che questa manifestazione possa essere un’occasione per rilanciare la mobilitazione per la Palestina proprio nel momento in cui in molti vorrebbero cancellarla dall’agenda […]

A babbo morto.A proposito delle affermazioni di Berlusconi sulle tensioni USA-Russia

Alcuni giorni fa Berlusconi era a Mosca per colloqui con il presidente russo Dimitry Medvedev. Quasi nulla di importante era trapelato sugli incontri. Di cosa avessero discusso lo abbiamo saputo subito dopo. Con coincidenza sorprendente ma in perfetta sintonia, mercoledì 12 novembre, il Cremlino e Palazzo Chigi hanno lanciato un monito al neoletto presidente degli […]

A 5 anni da Nassiriya

Un po’ di storia recenteTutto sommato il 5° anniversario dell’attacco di Nassiriya è passato abbastanza inosservato, ma governo e finta opposizione parlamentare hanno comunque fatto a gara anche quest’anno per aggiudicarsi il premio dell’ipocrita d’oro.Al ministro della Difesa, La Russa, che ha proposto di fare del 12 novembre la “Giornata del ricordo di tutti i […]

Un’Europa più “americana”

“Anni e anni di pro-americanismo represso traboccheranno non appena alla Casa Bianca ricomincerà a risuonare la musica d’atmosfera del multilateralismo”. Con questa affermazione, John Laughland sintetizza quello che sarà l’atteggiamento dei leader dell’Unione Europea di fronte alla nuova amministrazione americana.

Il nucleare italiano nella colonia albanese?

“Centrale atomica in Albania? Frattini da Tirana: ipotizzabile”. Con questo titolo, il Corriere della Sera del 28 ottobre confermava quel che da tempo è ben noto a chi segue i rapporti Italia – Albania.Rapporti di tipo coloniale, che includono una significativa presenza di truppe italiane nel paese delle aquile.Quale sia la dipendenza economica dell’Albania dall’Italia […]

Lottavano così come si gioca

“Lottavano così, come si gioca…” recitava una nota canzone di De Andrè sul maggio francese, e questa frase, lungi dal risultare anacronistica, può a buon titolo rendere omaggio all’attuale movimento studentesco nato per contrastare la pseudo-riforma del sistema scolastico presentata dal governo nella persona del suo ministro, Mariastella Gelmini. Lottano come si gioca questi giovani […]

L’incontro di Chianciano

Riprendiamo dal blog http://questavoltano.splinder.com/ questo breve resoconto dell’incontro di Chianciano. Chi è interessato può leggere, sempre sullo stesso blog, una sintesi degli interventi. La Redazione Fuori dal recinto! Si è svolto come previsto a Chianciano nei giorni 25 e 26 ottobre l’incontro nazionale “Fuori dal recinto”. Un’ottantina di cittadini, militanti politici, dei comitati territoriali, intellettuali, […]

No all’espansione della Nato ad Est

L’appello di Stoccarda contro la Nato Nell’aprile 2009 la NATO celebrerà il suo sessantesimo anniversario a Strasburgo e Kehl, proprio sul confine tra Francia e Germania. E’ in preparazione una massiccia mobilitazione internazionale per esprimere la protesta popolare e il rifiuto della NATO come strumento principale del dominio guerrafondaio, capitalista e imperialista occidentale.

O ti denuncio o non ti curo: verso il razzismo sanitario?

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo appello della SIMM (Società Italiana di Medicina delle Migrazioni) contro un emendamento, in discussione al Senato, teso alla modifica peggiorativa del Testo Unico sull’immigrazione. Qualora questo emendamento dovesse passare saremmo al razzismo sanitario. Ma anche se non dovesse essere approvato, il fatto stesso che sia stato presentato la dice lunga sull’ondata […]